Mega incendio a Tienjin, in Cina. Muoiono 50 persone, oltre 600 i feriti – VIDEO

Tragedia in Cina. Quasi 50 persone sono rimaste uccise da due esplosioni verificatesi a pochi minuti l'una dall'altra.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Tragedia in Cina. Quasi 50 persone sono rimaste uccise da due esplosioni verificatesi a pochi minuti l’una dall’altra. Ci troviamo a Tienjin, città di 15 milioni di abitanti lungo la costa nord orientale della Cina.

Le fiamme si sono scatenate su una nave che trasportava degli esplosivi. Poi una serie di esplosioni a catena sono arrivate a coinvolgere una vicina fabbrica di prodotti chimici nella zona mercantile di Tanggu. La violenza della deflagrazione ha distrutto i vetri delle finestre degli edifici limitrofi. Nell’incendio hanno perso la vita 12 pompieri e oltre 30 civili, mentre i feriti superano le 600 unità.

Sono ancora in corso le manovre per domare le fiamme.

Nel servizio realizzato da una Tv cinese, si vedono chiaramente le diverse esplosioni e i danni prodotti alle bitazioni, oltre alle manovre dei soccorritori.

Di Alessandra Fabbretti

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»