Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Comunali Ciampino, il ‘talk’: dibattito tra i sette candidati sindaco e i cittadini

Una selezione delle domande 'più gettonate' sarà al centro del dibattito, durante il quale sara' dato spazio ai singoli programmi di governo presentati dai candidati
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un dibattito aperto tra i sette candidati sindaco e i cittadini sulle questioni cruciali legate al Comune di Ciampino e al centro dell’intensa campagna elettorale in corso per le amministrative del 26 maggio. E’ un vero e proprio ‘talk’ quello che si terra’ al Casale dei Monaci (via Melvin Jones), venerdì 17 maggio alle 18. Ad organizzarlo l’Agenzia di stampa Dire, che da oltre 10 anni, sul territorio laziale, ha una redazione con numerosi corrispondenti e che ha raccolto l’istanza dei cittadini dai quali e’ nata una pagina Facebook con le domande e le proposte da rivolgere al futuro sindaco di Ciampino.

Una selezione delle domande ‘più gettonate’ sarà al centro del dibattito, durante il quale sara’ dato spazio ai singoli programmi di governo presentati dai candidati e ad ulteriori contributi dal pubblico presente. Sul palco la rosa dei sette: Daniela Ballico, Centro Destra; Giorgio Balzoni, per il Centro Sinistra con la lista “Siamo Ciampino”; Marco Bartolucci, Movimento Cinque Stelle; Beatrice Parigi, Lista “Ciampino per vivere”; Carmen Pizzirusso, CasaPound Italia; Dario Rose, Coalizione “Diritti in comune” Gabriella Sisti, Lista “Per Ciampino” e la giornalista Silvia Mari dell’Agenzia di stampa Dire che modera il dibattito.

Saranno presenti i candidati delle liste, le associazioni attive sul territorio e tutti i cittadini che, in vista del voto, vorranno contribuire a questo momento di informazione pubblica, diretta e partecipata.

L’evento sarà registrato, sarà possibile seguirlo e riascoltarlo sulla pagina Facebook ‘Amministrative Ciampino 2019’. Tutta la copertura giornalistica andrà sui canali dell’Agenzia di stampa Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»