VIDEO | Salvini a Peschici, i contestatori lo accolgono cantando “Bella ciao”

“Che bella ‘Bella ciao’ d’estate a Peschici. Vi segnalo ad Amadeus il prossimo direttore artistico di Sanremo”, ha scherzato Salvini
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Educata e sonora contestazione al vicepremier Matteo Salvini nel corso di un comizio ieri a Peschici. I manifestanti, confusi tra i turisti, hanno intonato “Bella Ciao”. Salvini deve aver apprezzato perche’ quando si e’ accorto della canzone ha chiesto il silenzio in piazza e si e’ posto in ascolto. “Che bella ‘Bella ciao’ d’estate a Peschici. Vi segnalo ad Amadeus il prossimo direttore artistico di Sanremo”, ha scherzato rivolto ai manifestanti. Quindi ha citato “I ricchi e poveri. Il problema – ha detto- e’ che a sinistra parlano di poveri ma con il portafoglio pieno”.

Il vicepremier ha poi condiviso sul suo profilo twitter un video dei manifestanti che intonavano il coro partigiano con la seguente descrizione: “Un concertino di “Bella Ciao” dedicato a voi per conciliarvi il sonno. Non era male, potremmo proporli per il prossimo Sanremo!”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

10 Agosto 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»