hamburger menu

Tragedia a Santo Stefano di Cadore: auto uccide papà, bimbo di 2 anni e la nonna

La donna tedesca alla guida dell'Audi che ha falciato la famigliola veneziana in vacanza è stata arrestata per omicidio stradale plurimo

Pubblicato:07-07-2023 09:34
Ultimo aggiornamento:07-07-2023 13:47
Canale: Veneto
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Tragedia a Santo Stefano di Cadore in provincia di Belluno. Ieri un’automobile a tutta velocità ha investito una famiglia di turisti che stava passeggiando in centro. Sono morti il papà, il bimbo di due anni e la nonna. Ferita la mamma e il fratellino del bimbo che si trovava in bicicletta. Il nonno in stato di shock ha accusato un malore ed è stato portato in ambulanza.

La donna, di nazionalità tedesca alla guida dell’Audi che ha falciato la famigliola veneziana in vacanza, a quanto riportano i media locali, dopo le cure mediche al pronto soccorso è stata arrestata per omicidio stradale plurimo. Sulla strada, infatti, non ci sarebbero segni di frenate e non si esclude che la guidatrice possa aver avuto un malore o fosse sotto l’effetto di alcool o stupefacenti.

Della velocità dell’auto riportano anche le testimonianze di chi ha assistito alla tragedia. “Stavo entrando nel mio garage e ho visto cose allucinanti. La donna morta e il nonno che aveva le mani nei capelli”, dice un testimone in un video del Corriere delle Alpi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2023-07-07T13:47:29+02:00