hamburger menu

Alla Nuvola dell’Eur ‘Più libri, più liberi’

La fiera della piccola e media editoria quest'anno è dedicata a Giulia Cecchettin

Pubblicato:06-12-2023 16:21
Ultimo aggiornamento:07-12-2023 17:43
Canale: Cultura
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Cinque giorni per viaggiare, informarsi, immaginare, ridere, piangere e pensare. Fino al 10 dicembre sulla Nuvola, nel quartiere Eur a Roma, torna ‘Più libri più liberi’, la fiera nazionale interamente dedicata alla Piccola e Media Editoria. “Un’edizione particolare quest’anno dedicata a Giulia Cecchettin– ha spiegato Innocenzo Cipolletta, presidente AIE, nel corso della conferenza stampa di presentazione- È un dovere ricordarla e nel farlo vogliamo anche ribadire che libri e cultura sono un antidoto contro la violenza”.

OLTRE 600 GLI APPUNTAMENTI IN CALENDARIO, APERTI A TUTTI E TUTTE

Presentazioni, dibattiti, workshop e appuntamenti con autori e autrici, per entrare, grazie ai libri, in più di un mondo, ritrovandosi magari in un’altra epoca, nel futuro o in un posto che non c’è. Tra divulgazione, immaginazione, narrativa, fumetto, saggistica, grandi classici e storie appena nate, con 1.300 ospiti, sono oltre 600 gli appuntamenti in calendario, aperti a tutti e tutte: dai più piccoli a ragazze e ragazzi di scuole superiori e università, fino a eventi specifici per gli addetti ai lavori. Un programma curato da Chiara Valerio e inaugurato, tra gli altri, da importanti presenze istituzionali.

Tra le novità 2023 della fiera ‘Scrittori che parlano di altri scrittori‘: un format nato per conoscere meglio gli scrittori che amiamo attraverso la lente di altri scrittori. Si partirà con Mario Desiati che parlerà di Fleur Jaeggy e con la scrittrice italo-ghanese Djarah Kan che si dedicherà a Franzt Fanon e Joseph Conrad.

Qui il calendario completo di tutti gli incontri alla Nuvola

QUANTO COSTA IL BIGLIETTO

Per entrare alla fiera e partecipare ai dibattiti è necessario essere in possesso del biglietto o di un pass per l’ingresso al centro congressi. Posso entrare e partecipare tutti, non solo addetti del settore dell’editoria.

Biglietteria online

InteroAdulti10 € + prev
RidottoRagazzi 6-18 anni6 €
Ridotto OVEROver 658 €
Abbonamento5 giorni30 €
Accredito professionale Categorie previste20 €

Biglietteria in fiera

InteroAdulti12 €
GratuitoBambini 0-5 anni / disabili con accompagnatore
RidottoRagazzi 6-18 anni / studenti universitari con libretto7 €
Ridotto OVEROver 659 €
ConvenzionatoPossessori di coupon ridotto / BIT vidimato in giornata, Metrebus, Bibliocard / Appartenenti alle Associazioni di Invalidi Civili e Sordomuti9 €
Ridotto feriale pomeridianoMercoledì 6 e Giovedì 7 dalle ore 157 €
Accredito professionalecategorie previste22 €

Il biglietto dà accesso alla Fiera e alle sale evento. I singoli eventi non sono prenotabili.

COME ARRIVARE ALLA FIERA

  • In auto – uscita n. 26 (Roma Eur) del Grande Raccordo Anulare in direzione centro città, proseguire per circa 3 km fino all’incrocio con Viale Asia (sulla destra).
  • In treno – dalla stazione Termini prendere la Metro B direzione Laurentina, fermata EUR Fermi. Dalla fermata, 5 minuti a piedi seguendo Viale Shakespeare fino all’incrocio con Viale Europa.
  • Dall’Aeroporto Leonardo Da Vinci – dall’aeroporto prendere il servizio metropolitana FR1 in direzione Fara Sabina-Orte fino alla fermata Villa Bonelli, poi prendere il bus 780 (Nervi Palazzo Sport) e scendere ad Europa/Tolstoi. Successivamente proseguire su Viale Europa verso Via Cristoforo Colombo fino all’incrocio con Viale Asia.
  • Dall’Aeroporto di Ciampino – dall’aeroporto prendere il Bus 720 (Laurentina MB) fino a Laurentina, successivamente prendere la Metro B in direzione Rebibbia e scendere alla fermata Eur Fermi, procedere su Viale Shakespeare fino all’incrocio con Viale Europa.

La manifestazione è anche una piazza aperta al confronto internazionale: in vista della partecipazione dell’Italia come ospite d’onore alla Fiera del Libro di Francoforte, nel 2024, il Business Centre al Piano Forum è l’area per l’incontro e il dialogo tra gli operatori professionali.
‘Più libri più liberi’ è promossa e organizzata dall’Associazione Italiana Editori, con il sostegno del Centro per il libro e la lettura del Ministero della Cultura, Regione Lazio, Roma Capitale, Camera di Commercio di Roma e ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, con il contributo di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori. È realizzata in collaborazione con Istituzione Biblioteche di Roma, ATAC azienda per i trasporti capitolina, EUR Spa, Dior e si avvale della Main Media Partnership di Rai con il Giornale della Libreria. PiuÌ libri più liberi partecipa ad Aldus Up, la rete europea delle fiere del libro cofinanziata dall’Unione Europea nell’ambito del programma Europa Creativa. La manifestazione è presieduta da Annamaria Malato e diretta da Fabio Del Giudice.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2023-12-07T17:43:53+01:00