NEWS:

A Kharkiv 3 giorni di lutto dopo il raid alla veglia funebre con oltre 50 vittime

Stando alle informazioni diffuse dal dirigente, le vittime sono almeno 51. Tra queste anche un bambino di sei anni

Pubblicato:06-10-2023 09:45
Ultimo aggiornamento:06-10-2023 19:06
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Tre giorni di lutto da oggi nella regione di Kharkiv, nel nord-est dell’Ucraina, dopo un bombardamento che, ieri, ha causato decine di morti: ad annunciarlo è stato il governatore locale, Oleh Synyehubov, con un messaggio trasmesso anche sul social network Telegram.

Stando alle informazioni diffuse dal dirigente, le vittime sono almeno 51. Tra queste anche un bambino di sei anni. Il raid ha colpito Hroza, un villaggio nei pressi della cittadina di Kupyansk, non lontano dalla linea del fronte. L’elevato numero di vittime sarebbe dovuto al fatto che il bombardamento è avvenuto mentre era in corso una veglia funebre, con molte persone riunite all’interno di un locale.
Secondo Synyehubov, il bombardamento è stato il più letale nella regione di Kharkiv da parte russa dall’inizio dell’offensiva militare di Mosca il 24 febbraio 2022.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy