hamburger menu

Il teatro Tram di Napoli non va in vacanza e ‘trasloca’ al Maschio Angioino

Dal 9 al 13 agosto in scena una mini-rassegna di quattro spettacoli che raccontano la città attraverso l'arte, la letteratura e la musica

Operette Morali - ph. Valentina Cosentino - 5-min
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

NAPOLI – Il teatro Tram di Napoli non va in vacanza, nemmeno ad agosto, ma cambia location ed è pronto a ospitare il suo pubblico nello splendido cortile del Maschio Angioino, dove dal 9 al 13 agosto si terrà, in collaborazione con il Comune di Napoli ,”Trame estive”, una mini-rassegna di prosa e musica.

Gli spettacoli arrivano dopo il successo del ciclo “Storie al Verde”, organizzati in alcuni dei più suggestivi giardini della città. In particolare per questa occasione saranno portati in scena quattro diversi racconti che intrecciano l’arte, la letteratura e la musica di Napoli.

Si parte martedì 9 agosto con le Operette Morali di Giacomo Leopardi dirette da Mirko Di Martino. Lo spettacolo, che unisce classico e contemporaneo, vedrà i due attori Nello Provenzano e Antonio D’Avino cimentarsi in un testo che alterna ironia e riflessione esistenziali.

Si prosegue il 10 agosto con un viaggio emozionante all’interno delle storie di Napoli dal titolo: ‘A puteca de ‘e leggende napulitane con la regia di Diego Sommaripa, in scena, acconto a Carlo Caracciolo, Vittorio Passaro, Diletta Acanfora, Laura Pagliara, Christian Chiummariello: le più belle leggende della città rivivranno in uno dei luoghi che le hanno ispirate.

Giovedì 11 agosto sarà il turno di un capolavoro del teatro: Nozze di sangue di Federico Garcia Lorca con la regia di Gianmarco Cesario. Il cast, composto da Pietro Juliano, Guido Di Geronimo, Leonardo Di Costanzo, Germana Di Marino, darà vita a una tragedia attuale, una riflessione sul maschilismo e sul patriarcato calata in una storia di violenza e crimine.

A chiudere la rassegna “Trame estive” il 13 agosto ci penserà Indifferentemente, un concerto suggestivo e intenso con Laura Cuomo, Daniela Dentato, Francesco Luongo e Angelo Plaitano. Dalla villanella alla tammurriata, dalla melodia classica alla canzone dell’Ottocento: un percorso emozionante e poetico nella grande musica di Napoli.

Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21.30.

INFO E PRENOTAZIONI

whatsapp: 342 1785930
email: [email protected]
web: www.teatrotram.it

BIGLIETTI

intero: € 15,00
ridotto: € 12,00 (under 30 e over 65)
blu card: 2 spettacoli a € 20,00

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-05T16:51:52+02:00