Prescrizione, Giachetti attacca il Pd: “Per noi la Costituzione vale più delle poltrone”

L'esponente di Italia Viva attacca il suo ex partito: "Quando si doveva passare dalle parole ai fatti avete sempre fatto il contrario di quello che dichiaravate"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Per mesi avete abbaiato alla luna. Ma quando si doveva passare dalle parole ai fatti avete sempre fatto il contrario di quello che dichiaravate. E adesso, che non sapete più che dire né che fare, ve la prendete con chi coerentemente porta avanti una posizione che, prima che la rinnegaste, era anche vostra. Anzi Orlando, era proprio la tua”. Lo dice Roberto Giachetti, deputato di Italia Viva.

LEGGI ANCHE: Renzi vuol sostituire Conte (con Franceschini). Stallo nel M5S: da “puri e forti” a “puri ma morti”?

“Capisco che l’orizzonte di un accordo strutturale con i 5 stelle passa anche per questo, capisco che ormai sta filtrando un po’ di venticello giustizialista. Però almeno evitate di spiegarci cosa è giusto fare e cosa no. Per noi costituzione, stato di diritto e civiltà giuridica valgono più di qualunque poltrona o tatticismo”, aggiunge.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

3 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»