NEWS:

Federica Pellegrini a Verissimo: “Spero che la mia Meringa sia una bimba sportiva”

Federica Pellegrini, in compagnia del marito Matteo Giunta, racconta a Verissimo l'emozione di diventare mamma per la prima volta

Pubblicato:02-10-2023 13:25
Ultimo aggiornamento:02-10-2023 13:28
Autore:

federica pellegrini incinta_verissimo
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

(Foto da Instagram)

ROMA – “E’ una gravidanza bellissima, era il nostro sogno“. Federica Pellegrini, in compagnia del marito Matteo Giunta, racconta a Verissimo l’emozione di diventare mamma per la prima volta. Arrivata in studio in giacca da smoking e pantalone nero abbinato a una camicia di seta color borgogna la Divina, ex campionessa di nuoto, è visibilmente emozionata e confessa toccandosi la pancia: “Tendo ancora a mascherarmi”.

“È un bel momento. Sono molto incinta di una femminuccia, che dovrebbe nascere tra Natale e Capodanno. Le feste le passeremo a casa, in attesa, la nonna è contenta, spera che nasca il suo stesso giorno. Io sto bene. Una gravidanza bellissima, mai stata problematica. Sono riuscita a mantenere i miei ritmi fino a questo momento ed è stato bello. Sono stata fortunata sotto questo punto di vista. Era il nostro sogno. Non dico evoluzione del nostro amore perché sembra troppo tecnico. Ma volevamo allargare la nostra famiglia, non solo di esserini pelosi, perché abbiamo quattro cani. Adesso ne arriverà uno non peloso”, spiega Pellegrini.


“Ad annunciarlo abbiamo tergiversato molto- ricorda- Quando l’ho detto ero circa al quarto mese. Volevamo tenerlo nascosto il più possibile per noi. Poi abbiamo messo insieme due avvenimenti molto importanti per me: i campionati del mondo di Fukuoka e sapevo che poteva cadere il mio record del mondo 200 stile libero e insomma, era il momento di dirlo e abbiamo messo insieme le due cose sperando di essere il più ironici possibile. Il record l’ho perso. Se lo riprenderà lei. Certo è presto per dirlo quello che farà da grande, però spero che possa essere una bimba sportiva e farle provare tutto quello che vuole nello sport”.

“Abbiamo avuto la fortuna di scoprire il sesso subito, la ginecologa ha annunciato il sesso e ci è scesa la lacrimuccia- racconta la Divina- Non sarebbe cambiato assolutamente niente, solo che so, per esperienza personale, quanto una femminuccia stravolga l’equilibrio psicofisico del papà. È stato un momento molto dolce”.

“Abbiamo scelto il nome. Ma abbiamo del tempo per poterlo cambiare”, dice il futuro papà. “Noi la stiamo chiamando da quando sappiamo che è femminuccia, con questo soprannome, Meringa, non si chiamerà effettivamente così ma quando ci rivolgiamo a lei effettivamente la chiamiamo Meringa”, conclude l’ex nuotatrice.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy