AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

App e telecamere per ‘Roma sicura’; Stupri in aumento; Raggi: tagli partecipate, 90mln di risparmio


I titoli del Tg Roma e Lazio dell’edizione di oggi:

APP, TELECAMERE E PATTUGLIE A CAVALLO NEI PARCHI PER ROMA SICURA

Una app, aumento della videosorveglianza, avanzamento del progetto led per illuminare parchi e periferie e più pattuglie a cavallo nelle ville del centro storico. Sono le decisioni del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è svolto questa mattina a Palazzo Valentini per affrontare il tema delle violenze sessuali verificatesi negli ultimi giorni nella Capitale. Alla riunione hanno partecipato il prefetto Paolo Basilone, il sindaco di Roma Virginia Raggi e l’assessore della Regione Lazio alle Pari opportunità Lucia Valente. “La citta’ e’ sicura”, ha detto Basilone, che ha aggiunto: “Abbiamo messo a sistema un ‘modello Roma’ di stretta cooperazione interistituzionale che contribuisce all’obiettivo primario che e’ la sicurezza dei cittadini”.

PREFETTO ROMA: DA GENNAIO STUPRI +6%, MA ANCHE +70% ARRESTI

“A Roma dall’1 gennaio 2017 le violenze di genere fanno registrare un 6% in piu’ ma c’e’ anche un 70% in piu’ di arresti”, Lo ha detto il prefetto di Roma, Paola Basilone. Virginia Raggi ha aggiunto: “Abbiamo previsto l’apertura di uno sportello del centro anti-violenza in ogni Municipio”. Il sindaco di Roma ha anche auspicato il coinvolgimento delle scuole sul tema della violenza contro le donne. Ha concluso l’assessore regionale Valente: “Dobbiamo abbattere i paletti burocratici e rafforzare il lavoro di squadra. Tutti siamo stati concordi sulla necessita’ di passare dai pensieri ai fatti”.

RAGGI: TAGLIO PARTECIPATE DA 31 A 11, SUBITO RISPARMI PER 90 MLN

Virginia Raggi ha presentato in Campidoglio il Piano per le aziende partecipate: “Consentira’ di ottenere un risparmio di 90 milioni di euro: 80 una tantum e 10 ogni anno. Si passa da una costellazione di 31 soggetti a 11”, ha detto Raggi, che ha anche annunciato l’addio dell’assessore alle Partecipate Massimo Colomban e l’avvicendamento con il suo collaboratore Alessandro Gennaro. Nel riordino delle aziende “non prevediamo riduzioni di personale”, ha assicurato lo stesso Colomban.

TEST PSICOLOGIA SAPIENZA SI RIFARÀ, IL 5 OTTOBRE NUOVE PROVE

Dopo l’annullamento del test d’ingresso per le lauree magistrali in Psicologia dovuto a diverse irregolarità, il Senato accademico della Sapienza ha approvato all’unanimità la proposta del rettore Eugenio Gaudio di ripetere la prova il 5 ottobre. Le associazioni degli studenti, che avevano chiesto di aprire i corsi a tutti i partencipanti al primo test, promettono: “Stiamo ancora valutando la possibilita’ di procedere per le vie legali qualora dovessero esserci i presupposti”.

20 settembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988