Salvini: “Oggi alle 18 a Bologna. Dove? Sorpresa!”

salvini_fb2BOLOGNA – “Sorpresa”. Matteo Salvini questo pomeriggio sarà a Bologna ma non si sa dove. Lo scrive lui stesso su Facebook, pubblicando un post in cui attacca i collettivi universitari che tante volta hanno protestato contro la sua presenza a Bologna. Li definisce “poveretti, figli di papà, da rieducare”, e posta un video dei tafferugli con la Polizia in occasione delle sue ultime visite in città.

Dopo essersi visto negare piazza Verdi (il cuore della cittadella universitaria) per motivi di ordine pubblico, Salvini conferma la sua presenza a Bologna alle 18 per la chiusura della campagna elettorale. Il ‘dove’, per il momento, rimane segreto. Ecco il post per intero: “Su 80.000 studenti universitari a Bologna i violenti e i casinisti non sono più di 100. Dei poveretti, figli di papà, da rieducare. Che odiano la Polizia, che odiano Salvini, che impediscono a persone come il prof. Panebianco di parlare liberamente. Oggi alle 18, nonostante la piazza negataci, sarò in città con la nostra candidata sindaco Lucia Borgonzoni, non vi dico dove: sorpresa!“.

2 Giu 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»