NEWS:

Mucche vaganti sull’A4 a Vicenza. Zaia: “Un camion con bestiame si è ribaltato”

Autostrada bloccata, chiuso lo svincolo di Montebello. Due camionisti feriti e un animale investito. Esultano gli animalisti: "Corsa verso la libertà"

Pubblicato:23-05-2024 13:38
Ultimo aggiornamento:23-05-2024 13:38
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

VENEZIA – Mucche, vitelli e forse tori in corsa lungo l’autostrada. Agenti di polizia, e anche veterinari sono accorsi sul posto per cercare di recuperare gli animali in fuga. È successo in prima mattinata, sull‘A4, tra Montecchio Maggiore e Vicenza Ovest, dove un camion carico di bestiame si è ribaltato, bloccando il traffico. E’ stato chiuso lo svincolo di Montebello. Ci sono anche due camionisti feriti, e bestiame lungo la carreggiata. Segnala tutto sul suo profilo Fb Luca Zaia, presidente del Veneto, aggiungendo che c’è anche personale veterinario sul posto.

Dai social numerose sono le testimonianze degli automobilisti che, per loro sfortuna, si sono ritrovati sul posto al momento sbagliato. C’è chi chiarisce che il ribaltamento è avvenuto all’altezza di Torri di Quartesolo e che le code in A4 sono di diversi chilometri, sia in direzione Venezia che verso Milano. C’è chi segnala che gli animali sarebbero dei tori e posta anche la foto di uno di loro deceduto sull’asfalto, forse a causa di un investimento. Tanti animalisti colgono l’occasione per chiedere di fermare i “viaggi della morte” o “viaggi verso l’inferno” del bestiame, diretti ai mattatoi, e parlano di “corsa verso la libertà”. Da Animalliberaction infine l’appello a non finanziare “il trasporto di schiavi”.

(Mattia Cecchini e Cristina Rossi)

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy