Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Fiera di Roma, il Tribunale concede la proroga: per salvarla c’è tempo fino a novembre

ROMA  - Il Tribunale fallimentare di Roma ha concesso
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

nuova-fiera-di-romaROMA  – Il Tribunale fallimentare di Roma ha concesso la proroga del concordato preventivo di Fiera di Roma. La nuova scadenza e’ fissata al 9 novembre, quando i creditori dovranno esprimere parere sul piano di rientro dei debiti che, prima della richiesta, era atteso per il prossimo 25 maggio. La richiesta ai giudici e’ partita da Investimenti spa, la controllante di Fiera partecipata da Camera di commercio, Regione Lazio e Comune di Roma.

Una decisione che i vertici della societa’ avevano ritenuto necessaria dopo la decisione del commissario straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca, di non trasmettere alla Regione la delibera per la vendita della ex Fiera di Roma.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»