Salvini cita Grillo, caos in aula: “Senatori a vita non muoiono mai…”

Matteo Salvini conclude il suo intervento in Senato, tra i fischi e le proteste di tanti senatori.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Ricordo ai senatori a vita che legittimamente voteranno la fiducia che il leader dei Cinque stelle” Beppe Grillo “diceva ‘i senatori a vita non muoiono mai e se muoiono lo fanno un po’ troppo tardi’. Che coraggio avete senatori a vita, che coraggio…”. Cosi’ Matteo Salvini conclude il suo intervento in Senato, tra i fischi e le proteste di tanti senatori.

“Sono parole disgustose e sono certo che il senatore dei Cinque stelle che interverra’ dopo di me chiedera’ scusa ai senatori a vita a nome del Movimento e di Grillo”, aggiunge.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»