Roma. Volley e tornei di carte, via Lorenzo il Magnifico adotta la buca

Gli abitanti hanno organizzato partite a carte, con tavoli e sedie in mezzo alla strada chiusa, e partite di pallavolo usando la rete messa a protezione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BUCA VIA LORENZO IL MAGNIFICO

ROMA – A breve partiranno i lavori per il rifacimento di via Lorenzo il Magnifico, vicino piazza Bologna, come assicurano dal II Municipio. Intanto, però, i cittadini della zona hanno ‘adottato’ la buca che chiude la strada dal 1 marzo scorso, quando a sorpresa comparvero le recinzioni di plastica arancione usate per delimitare un pericolo sulle strade: con l’aiuto di facebook – e dell’immancabile ironia tipica dei romani – gli abitanti del quartiere hanno organizzato partite a carte, con tavoli e sedie in mezzo alla strada chiusa al traffico, e partite di pallavolo usando la rete messa a protezione della buca. Non sono mancati i cartelli ironici, già comparsi attorno ad altri cantieri ‘storici’ di Roma: ‘Rattoppate sta buca, tanto er petrolio non ce sta’, ha lasciato scritto un cittadino con un evidente riferimento all’imminente referendum sulle trivelle.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»