Il 15 maggio sarà la giornata di mobilitazione dei medici europei

"La professione del medico prende sempre più coscienza della sua
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

medico_paziente

“La professione del medico prende sempre più coscienza della sua funzione e di come sia indispensabile dare voce a legittime rivendicazioni per migliorare condizioni di lavoro e ruolo sociale. Per questo, il 15 maggio prossimo, si svolgerà la giornata di mobilitazione dei medici europei promossa dalla Fems (European Federation of Salaried Doctors) per difendere il diritto alla salute e all’esercizio della professione, schiacciate da un pressing crescente da parte dei governi che tagliano personale e chiedono di far quadrare i conti. In Italia come nella Ue”. Lo annunciano in un comunicato congiunto Alessandra Spedicato (Anaao Assomed) e Ilan Rosemberg (Snr).

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»