Rassegna stampa di Giovedì 25 Agosto 2016

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. Come una guerra. Terremoto nel cuore d’Italia: almeno 165 morti, migliaia di feriti tra Lazio, Marche e Umbria. Interi Paesi rasi al suolo. Tra le vittime molti bambini. Centinaia i dispersi. Si scava senza sosta tra le macerie: nella notte trovate persone vive

Repubblica,p13. Amatrice, quei milioni mai spesi e anche il municipio va in pezzi. Dopo i sopralluoghi di ieri nelle zone colpite la Procura di Rieti pronta ad aprire un fascicolo.

Repubblica,p18. Flessibilita’ in Europa, prima mossa di Renzi, la riforma dei dirigenti. Al consiglio dei ministri il decreto Madia. Il pressing dei burocrati per essere esclusi. Tensione nella riunione del pre-consiglio. Tagli agli stipendi dei manager pubblici senza incarico

Repubblica,p18. Intervista all’ex ministro CASSESE: e’ un passo verso una amministrazione moderna. Sara’ fondamentale il ruolo delle commissioni che giudicheranno i risultati raggiunti

Repubblica,p19. Un fardello da 2250 miliardi, cosi il debito soffoca l’Italia

Repubblica,p20. Star Trek e’ antirazzista. Meglio aprire a lui che a VERDINI. Il pacchetto completo costera’ 150 euro. Non ci guadagneremo ma avvicineremo altri mondi al partito. Il responsabile della Festa dell’Unita’ di Bologna: l’invito a Shatner fara’ conoscere il Pd anche a chi non lo vota. L’ironia dei militanti tra gli stand

Repubblica,p21. Prodi: migranti, l’Italia e’ sola, questa Ue si e’ giocata il futuro

Repubblica,p21. Referendum, l’offensiva dei partigiani per il Si

Repubblica,p24. Shopping a New York, il Qatar compra l’Empire state building. Il fondo sovrano dell’Emiro investe 622 milioni di dollari nel grattacielo-simbolo

Repubblica,p25. Canada, SI al velo per le Giubbe rosse. Il corpo simbolo del Paese apre alle donne con il capo coperto. E in Scozia agenti con l’hijab

Repubblica,p34. Vivendi-Premium fumata nera, il braccio di ferro continua. Oggi il cda del gruppo guidato da Bollore’ non formulera’ nessuna ipotesi di ricucitura dopo la rottura dell’intesa. Diplomazie al lavoro ma le cause da 2 miliardi vanno avanti

IL FATTO,prima. Un altro terremoto. E i soliti coccodrilli. 150 miliardi spesi in 50 anni per ricostruire. Solo spiccioli in prevenzione

IL FATTO,p6. Zero prevenzione e tempi biblici: conto da 150 miliardi

IL FATTO,p8. Province abolite per finta: votano (di nuovo) davvero. Nel 2014 il Pd ne aveva celebrato la cancellazione, ma esistono ancora come organi riservati a sindaci e consiglieri comunali. E i Consigli vengono rinnovati in mezza Italia

IL FATTO,p9. Altro che Isis, Ankara teme l’avanzata curda. Offensiva in territorio siriano: strappato Jarablus ai jihadisti, prima dell’Ypg

IL FATTO,p9. Kabul. Morti e feriti, trappola all’universita’. Assalto all’istituto americano, molti studenti asserragliati nelle Aule

IL FATTO,p11. Libera slot machine in libero Stato: la Sisal sfida DE MAGISTRIS. L’ordine e’: resistere. Email di un dirigente contro la chiusura alle 20: restate aperti oltre l’orario poi si vedra’

IL FATTO,p13. NICOLA TRANFAGLIA. Cosa nostra alle prese col dopo Binnu. L’analisi della Dia. Si aspetta la fine di Riina. Nel frattempo regna ancora la coesione tra le famiglie sotto il nome di Matteo Messina Denaro

IL FATTO,p14. Costa Azzurra. Guerra al burkini, la tolleranza zero spoglia le donne. Giornali inglesi mostrano una signora costretta dagli agenti a togliere gli indumenti ( e gli estremisti ringraziano)

Corsera,prima. 24 agosto 2016. Morti e paesi cancellati. Sisma devasta il Centro Italia, oltre 150 vittime. Trappola in un albergo

Corsera,p4. L’ira di Boschi: io processato per L’Aquila. E chi doveva allertare qui?

Corsera,p10. Intervista a CURCIO (Protezione Civile): soccorsi tempestivi. Sono gia’ pronti 2 mila posti in tenda. Lezioni? Ogni evento e’ diverso

Corsera,p21. I tank turchi in Siria. Offensiva contro l’Isis. Ankara da’ il via all’operazione Scudo Eufrate. Ma l’obiettivo nascosto e’ contenere l’avanzata curda.

Corsera,p25. Il generale di TRUMP, MICHAEL FLYNN: non e’ Putin il nemico ma l’Islam radicale. La visione del mondo del consigliere del magnate (ingaggiato a pagamento dalla tv del Cremlino)

Corsera,p29. Roma, rivolta dentro M5S: ora una convention. Gli attivisti vogliono riunirsi dopo il duro post della sorella del presidente del consiglio comunale DE VITO. Riflettori su Raggi: in giunta oggi nuove nomine dello staff e (forse) il taglio dei super stipendi

Corsera,p32. NICOLA CARACCIOLO. A Capalbio 10 profughi, questo dicono le regole

Corsera,p33. Il superiore dei Gesuiti: audacia, fantasia e coraggio. Cambiare la formazione del clero. Le nostre sfide sono le stesse dell’umanita’

Libero,prima. Sempre impreparati. Ancora
terremoto: almeno 150 morti

Libero,p13. Parisi propone al Cav un partito formula Grillo. Il manager ha in mente un movimento leggero basato su una piattaforma online come quella dei Cinque Stelle

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Forza Italiani, Forza Renzi. Devastante sisma tra Lazio, Umbria e Marche: almeno 160 morti. Cancellato il paese di Amatrice, oltre 300 scosse. Si cercano superstiti. All’Aquila la sinistra fece polemica politica, ora dobbiamo restare uniti

Giornale,prima. VITTORIO SGARBI. Torri, affreschi e chiese antiche. Un colpo feroce ai nostri capolavori. Danni ingenti al patrimonio artistico

Giornale,p18. Parisi apre le porte al Sud, emarginato dall’era renziana. Allo studio il rilancio del Mezzogiorno con l’aiuto degli azzurri. Fermiamo il ribellismo alla DE MAGISTRIS

Messaggero,prima. Straziato il cuore d’Italia. Due violente scosse di terremoto tra Lazio, Marche e Umbria: i morti oltre 150, molti bimbi. La terra trema ancora, si scava tra i detriti: i dispersi piu’ di un centinaio

Messaggero,p2. Intervista a CARLO MELETTI, esperto, responsabile del Centro di pericolosita’ Sismica dell’INGV:l’Appennino si sta lacerando, una parte si muove verso Est. Ci saranno scosse per settimane e mesi,non possiamo escludere che siano di magnitudo superiore a 5

Messaggero,p3. Danni per miliardi, l’Abi: sospendete i mutui

Messaggero,p19. L’esempio del Giappone e la sicurezza possibile

Messaggero,p21. Attacco turco in Siria, tank e truppe contro l’Isis.

Messaggero,p23. Pensioni, proroga a 72 anni per le toghe. Verso il congelamento per un altro anno del limite d’eta’ per i magistrati,ma forse la norma varra’ solo per la Cassazione. Pronto il testo di un decreto che dovrebbe contenere anche norme per ridurre il carico di lavoro della Suprema Corte

Mattino,prima. OSCAR GIANNINO. Non e’ colpa della natura matrigna

Mattino,prima. Napoli, a rischio 9 palazzi su 10. La maggior parte degli edifici costruita prima del 1980. Mai redatta una mappa dei pericoli, il Comune studia un protocollo d’intesa con gli ingegneri

Mattino,p15. Super dirigenti, un anno di moratoria. Ma chi resterà senza poltrona dovra’ riciclarsi pena il licenziamento

Unita’,prima. Ore 3.36 colpiti di cuore

Unita’,p5. Intervista a TITTI POSTIGLIONE Responsabile emergenze Protezione Civile. Nessun ritardo, siamo partiti subito in condizioni difficili. Il sisma a L’Aquila distrusse un capoluogo di regione,non e’ paragonabile

Unita’,p10. Intervista a DARIO ALBARELLO: Perche’ l’Appennino? E’ giovane e attivo. Gli eventi sono il frutto della vitalita’ della Catena. Per evitare disastri servono strumenti di conoscenza adeguati. Il cittadino puo’ e deve fare molto, per esempio informarsi sul territorio

IL TEMPO,prima. GUIDO BERTOLASO. Incubo di una notte di mezza estate

IL TEMPO,p2. Sepolti vivi e miracolati: storia di un terremoto

IL TEMPO,p4. Amatrice non c’e’ piu’, ingoiata da un boato nel buio.

IL TEMPO,p6. Tre suore uccise e una salva per caso. Marianna unica superstite nel crollo dell’istituto per anziani di Amatrice.

IL TEMPO,p14. Marche. Due paesi distrutti. Arquata e Pescara del Tronto rasi al suolo, tante le vittime. I soccorsi, la visita dei politici, i feriti trasportati negli ospedali

IL TEMPO,p15. Martina, il terremoto nel destino. Scampata al sisma dell’Aquila, ieri ha perso la figlia di 18mesi.

IL TEMPO,p19. Dal selfie al karma. Che pena. La gaffe della Pezzopane e l’estremismo vegano della Martani. Militia Christi: tutta colpa delle unioni civili

25 agosto 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»