Politica

Gentiloni invita a investire nelle città: “Sono una risorsa straordinaria”

paolo_gentiloniROMA – “Le città sono per l’Italia una risorsa straordinaria, se c’è qualcosa che caratterizza la nostra immagine del mondo è la bellezza delle nostre città. Bisogna prendersi cura di questa bellezza“. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, a Viterbo, intervenendo alla cerimonia di firma della convenzione del Bando Periferie con il Comune.

Ma, ha aggiunto, “le cicatrici della crisi si sono fatte sentire in modo particolare nei quartieri periferici e nelle aree industriali, zone che sono parte integrante del nostro tessuto urbano. Bisogna investire su queste per dare sostenibilità, dignità e inclusione“.

UN PIANO MARSHALL PER LE PERIFERIE

E’ da circa un anno che una Commissione parlamentare di inchiesta sta  indagando sulle condizioni di sicurezza e degrado nelle città. “L’Italia ha bisogno di un Piano Marshall delle periferie, è una questione di democrazia“, ha commentato, riporta ‘La Stampa’, Andrea Causin, presidente della Commissione. I principali problemi da affrontare nelle città toccano più temi, dagli investimenti carenti alle occupazioni abusive di case popolari, fino ai campi rom, ai centri urbani degradati e alle periferie dimenticate.

LEGGI ANCHE

Periferie, Anci: “In arrivo 2mld per grande operazione di ricucitura”

23 novembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»