AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE abruzzo

‘Nove giorni al Cairo’, a Bonini e Foschini diplomi honoris causa per il docufilm su Regeni

L’AQUILA – ‘Nove giorni al Cairo’ è il docufilm su Giulio Regeni realizzato dagli inviati speciali del quotidiano “La Repubblica” Carlo Bonini e Giuliano Foschini per cui  i due giornalisti riceveranno diplomi honoris causa del Centro Sperimentale di Cinematografia. Glieli conferirà la sede abruzzese.

Il documentario è una ricostruzione dettagliata della scomparsa e dell’omicidio del giovane ricercatore italiano assassinato in Egitto dopo terribili torture. Un docufilm che “senza mai scadere nella retorica del dolore e nella facile commozione raccoglie le voci e le testimonianze dei protagonisti della storia: i genitori di Giulio, il medico legale, gli investigatori. Un film che, contaminando il linguaggio delle immagini con la forza documentaria. ci aiuta a ripercorrere la vicenda oscura e dolorosa di un ragazzo che voleva studiare, sapere. Che voleva capire senza mai stancarsi di cercare la verità”.

Leggi anche Regeni, l’avvocato: “Nella morte di Giulio coinvolti altissimi ufficiali della National Security”

La sede abruzzese della Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia, diretta dal documentarista Daniele Segre è specializzata nella formazione dei giovani che vogliano acquisire competenze tecniche, artistiche e professionali di alta specializzazione nell’ambito della comunicazione audiovisiva, in particolare nel campo del reportage. Il conferimento dei due riconoscimenti ad opera del presidente del CSC, Felice Laudadio, avverrà in occasione della cerimonia di consegna dei diplomi agli allievi, il prossimo 3 luglio, da parte di Marcello Foti, direttore generale del CSC, e della preside della Scuola Nazionale di Cinema, Caterina D’Amico.

Guarda il docufilm  http://www.raiplay.it/video/2017/05/Nove-giorni-al-Cairo-2b8f5853-234b-4e47-a1d3-959ddc4b38a8.html

22 giugno 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988