Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Addio a Francesco Averna, padre dell’amaro siciliano

"Un prodotto che ha conquistato tutti i mercati del mondo", dice il presidente dell'Ars Gianfranco Miccichè
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – “Esprimo il mio cordoglio per la morte di Francesco Claudio Averna, ex presidente della omonima società produttrice dell’Amaro Averna. Un prodotto siciliano che ha conquistato tutti i mercati del mondo”. Questo il ricordo del presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, dell’imprenditore nisseno morto a Milano, a 66 anni, a causa di un male incurabile.

“Francesco Claudio Averna – ha aggiunto Miccichè – ha avuto la capacità, sfidando la perifericità della Sicilia e la mancanza di una diffusa cultura imprenditoriale, di fare dell’Amaro Averna un prodotto di successo, grazie ad un’antica ricetta segreta, donata al suo trisavolo da un frate cappuccino, Fra’ Girolamo. Alla famiglia Averna – conclude Miccichè – le mie più sentite condoglianze”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»