fbpx

Segui tutti gli aggiornamenti del congresso:

“In un Paese nel quale la giustizia è assicurata in tempi adeguati e il contenzioso viene ridotto all’essenziale avremo maggiori possibilità di crescita e sviluppo”. Così il sottosegretario alla giustizia Andrea Giorgis, in occasione del 25esimo congresso nazionale dell’Associazione italiana giovani avvocati-Aiga.

Leggi tutte le interviste della prima giornata del congresso Aiga

“Governare il futuro significa riuscire ad impossessarsi di questa professione ed entrare nelle sue dinamiche, cercando di essere determinati per le scelte future dell’avvocatura”. Cosi il presidente dell’Associazione italiana giovani avvocati di Messina Ernesto Marcianò.

Leggi tutte le interviste della prima giornata del congresso Aiga

“L’idea della necessità di migliorare un servizio come quello della giustizia, che è vitale per la quotidianità dei cittadini, rappresenta per noi magistrati un momento utile”. Lo ha dichiarato alla Dire il presidente dell’Anm Luca Poniz, intervenuto oggi a Messina in occasione del 25esimo congresso nazionale dell’Associazione italiana giovani avvocati-Aiga.

Leggi tutte le interviste della prima giornata del congresso Aiga

“Come giovani chiediamo alla politica di varare delle riforme che siano sostenibili, nel più elementare concetto di regole, che possano durare nel tempo in quanto frutto di un ragionamento organico e prospettico”. Così alla Dire il presidente nazionale dell’Associazione italiana giovani avvocati-Aiga Alberto Vermiglio, intervenuto oggi a Messina alla prima giornata del 25esimo congresso nazionale dell’associazione.

Leggi tutte le interviste della prima giornata del congresso Aiga

“Sostengo da tempo che quello su cui dobbiamo basare la nostra attività è la tutela e la difesa della giurisdizione, che è composta da giudici, avvocati e tutti gli altri operatori del diritto. In questo senso i giovani avvocati sono l’elemento importante e fondamentale per difendere la giurisdizione come elemento portante di una democrazia liberare”. A sostenerlo alla Dire è il vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura David Ermini, intervenuto oggi a Messina in occasione del 25esimo congresso nazionale dell’Aiga (associazione italiana giovani avvocati)”.

Leggi tutte le interviste della seconda giornata del congresso Aiga

“Sono 17 gli obiettivi della sostenibilità che sono stati destinati dall’Onu nel 2015. Tutto il mondo, Italia compresa, si sta preparando per raggiungerli. In particolare c’è la lotta per la mitigazione dei cambiamenti climatici, la lotta alla povertà, l’acqua per tutti. Si parla anche della giustizia e delle istituzioni solide e, non è un caso, che se ne sia parlato al congresso di Aiga”. Così alla Dire il questore della Camera Francesco D’Uva (M5s), intervenuto oggi a Messina in occasione del 25esimo congresso nazionale dell’Associazione italiana giovani avvocati.

Leggi tutte le interviste della seconda giornata del congresso Aiga

“L’inserimento della figura dell’avvocato nella Costituzione è un riconoscimento importante per via del ruolo che svolge nella società. E’ una riforma che va abbinata ad una ulteriore riforma, a mio avviso di grande prospettiva, che quella è la separazione delle carriere, rispetto alla quale l’Italia non può più attendere. E’ necessaria affinché il sistema giustizia cominci a camminare ad una velocità idonea alle sfide che il nostro tempo ci impone”. Così alla Dire il deputato di Fratelli d’Italia Carolina Varchi, intervenuta oggi a Messina al 25esimo congresso nazionale di Aiga.

Leggi tutte le interviste della seconda giornata del congresso Aiga

“Qualsiasi Paese che vuole mantenere gli impegni sull’agenda 2030 sulla sostenibilità deve investire sulla persona, perché l’individuo è il principale motore per garantirla in qualsiasi processo di sviluppo economico sociale e ambientale”. Lo ha dichiarato alla Dire il deputato dem Pietro Navarra intervenuto oggi a Messina al dibattito ‘Obiettivo 2030, quali prospettive per il Paese’, promosso in occasione del 25esimo congresso nazionale di Aiga, l’Associazione italiana giovani avvocati.

Leggi tutte le interviste della seconda giornata del congresso Aiga

L’Aiga del futuro vorrei che fosse anzitutto coraggiosa nell’affermare che come giovani avvocati crediamo nelle specializzazioni forensi. Lavoreremo con convinzione perché in breve tempo venga finalmente approvato un regolamento che sia in grado di resistere alle censure della giustizia amministrativa e che possa consentire, a chi avrà voglia di specializzarsi, di farlo in breve tempo e senza costi esorbitanti”. Così alla Dire il nuovo presidente nazionale di Aiga Antonio De Angelis

Leggi tutto il resoconto della giornata conclusiva del congresso Aiga