Elezioni, Adesso.sm: In campagna elettorale il clima sia costruttivo

D'Ambrosio: "No ad attacchi personali e a pettegolezzi da bar
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

sanMarino_piazza_libertaSAN MARINO – Assicurano una campagna elettorale all’insegna del fair play i coordinatori delle forze in campo di Adesso.sm. Vanessa D’Ambrosio, per Ssd, Matteo Ciacci, per C10, e Nicola Renzi, per Rf, nel corso della presentazione della serata con cui la coalizione inaugurerà la campagna- giovedì dalle 19,30, al Palace Hotel- raccolgono l’invito fatto oggi dalla Reggenza. “Auspichiamo, perseguiremo e cercheremo di creare un clima costruttivo- assicura D’Ambrosio- incentrato sui contenuti e in cui gli attacchi personali non ci siano”. Il clima “civile” infatti “porterà ad essere più costruttivi e a mettere al centro dell’attenzione il dialogo con i cittadini”, sottolinea. Della stessa idea Ciacci: “Cercheremo di raccontare il nostro programma, in coerenza con un percorso già partito da tempo”.

E così, per esempio, dei punti cardine dello sviluppo economico, inseriti nel programma, si discuterà già da giovedì, 3 novembre, assicura, nella serata di inaugurazione della campagna elettorale. Si parte dalle 19,30 con un ‘apericena’, per proseguire con la tavola rotonda, tutto condito da musica, cantanti e dj set. “Noi parliamo delle nostre idee- conclude Ciacci- non di ‘quisquiglie interne’ che interessano a pochi, ai cittadini servono un Paese attrattivo e nuovi posti di lavoro”. Ribadisce il concetto Renzi: “Da parte nostra, come coalizione, c’è tutta la disponibilità per mettere in campo lealtà, trasparenza e chiarezza”. Infatti, “questi 20 giorni devono servire a tutti i cittadini per avere idee chiare su cosa fare per il futuro del Paese”. Al contrario, “ci piacerebbe lasciare da parte sterili polemiche e dietrologie- continua- pettegolezzi e chiacchiere da bar”. Diversamente, “se vediamo fenomeni che distorgono la dialettica democratica saremo costretti ad agire”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»