fbpx

Tg Politico Parlamentare, edizione del 31 agosto 2020

SCUOLA, LEZIONI ONLINE IN CASO DI CHIUSURE

La priorita’ del governo e’ riaprire le scuola in sicurezza. Il presidente del consiglio Giuseppe Conte ribadisce l’impegno dell’esecutivo in vista del prossimo 14 settembre. Nel corso dell’anno saranno possibili “chiusure temporanee”, ha chiarito il ministro della Salute Roberto Speranza, che questa mattina ha incontrato i rappresentanti di 53 paesi aderenti all’Oms. Pertanto, ha chiarito Speranza, “e’ realistico preparare e pianificare la disponibilità dell’apprendimento online per integrare l’apprendimento nel prossimo anno scolastico”. Saranno attuate politiche specifiche per i bambini a rischio con esigenze di apprendimento o condizioni di salute speciali. Il presidente della repubblica Sergio Mattarella ricordando Maria Montessori ha ricordato che “la comunità della scuola è risorsa decisiva per il futuro della comunità nazionale”.

MIGRANTI, CONTE CONVOCA IL SINDACO DI LAMPEDUSA

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha convocato per mercoledì a Palazzo Chigi il sindaco di Lampedusa Totò Martello e il governatore della Sicilia Nello Musumeci. Il governo vuole scongiurare lo sciopero sull’isola, proclamato in segno di protesta proprio nei confronti dell’esecutivo. Martello lamenta di essere stato lasciato solo ad affrontare l’emergenza sbarchi. Il sindaco si affretta a precisare che lo “sciopero e’ solo rinviato in attesa delle risposte che arriveranno da Roma”. Soddisfatto il governatore siciliano Musumeci. Sull’isola, nel frattempo, sono cominciati nottetempo i trasferimenti di una parte degli oltre 1500 migranti che si trovano negli hotspot.

GUALTIERI: CI SARA’ UN FORTE RIMBALZO DEL PIL

L’Istat rivede al ribasso le stime sull’andamento dell’economia italiana colpita dalla pandemia. Nel secondo trimestre del 2020 il Pil è diminuito del 12,8% sul trimestre precedente e del 17,7% sullo stesso periodo 2019. Una stima peggiore di quella preliminare diffusa lo scorso 31 luglio. Malgrado cio’ resta ottimista il ministro dell’Economia e delle Finanze Roberto Gualtieri, secondo il quale “i dati sulle entrate tributarie si aggiungono ad altre evidenze che consentono di auspicare un forte rimbalzo del Pil nel terzo trimestre”.

REFERENDUM, ECCO COME CAMBIERA’ IL PARLAMENTO

Si anima il dibattito sul referendum confermativo. Uno studio dell’Istituto Cattaneo rivela che il taglio dei parlamentari, unito a una legge elettorale proporzionale, darebbe al centrodestra la maggioranza assoluta in entrambi i rami del Parlamento. Se poi la legge elettorale fosse di tipo maggioritario, il vantaggio della destra crescerebbe. Nella simulazione condotta dall’Istituto bolognese emerge il ruolo determinante di Forza Italia e dei partiti minori, i cosiddetti cespugli centristi: da soli o in coalizione potrebbero condizionare la formazione della maggioranza e il sostegno al governo. Intanto sul tema il Pd convoca la direzione nazionale per lunedi’ prossimo. Luigi Di Maio assicura che i Cinque stelle saranno di parola e voteranno la legge elettorale concordata.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

31 Agosto 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»