Olimpiadi, Malagò stoppa Firenze: “Candidata può essere solo Roma”/VIDEO

Il presidente del Coni mette la parola 'fine' sulle possibili alternative di Milano o Firenze per le olimpiadi del 2024
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

malagò
ROMA – “La realtà è che la città candidata è una e non può che essere Roma“. Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, stoppa definitivamente le indiscrezioni che negli ultimi giorni vorrebbero una tra Milano e Firenze come città alternative alla candidatura, nel caso di un no ai Giochi dal Campidoglio. “Peraltro- precisa il numero uno del Coni a margine della presentazione della tappa romana del Longines Global Champions Tour- nel dossier ci sono altre dieci città che hanno un ruolo importante”, tra cui anche Milano e Firenze per il torneo di calcio.

“In corso d’opera si possono studiare varie forme di coinvolgimento ma una cosa è il luogo dove si svolgono le competizioni, un’altra le zone che possono integrare l’offerta olimpica prima di quelle competizioni”, conclude Malago’.

di Erika Primavera, giornalista

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»