hamburger menu

Riccione, due sorelle di 17 e 15 anni investite e uccise da un treno mentre attraversavano i binari

Intorno alle 7, le giovani sono state travolte nella stazione dal Frecciarossa diretto a Milano, che non doveva effettuare fermate nella località della Riviera

01-08-2022 08:48
treno_frecciarossa_alta_velocità_trenitalia_1
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Tragedia nella mattina di domenica alla stazione di Riccione. Intorno alle ore 7, due sorelle di 17 e 15 anni, che stavano attraversando i binari, sono state travolte e uccise da un treno in transito. Il mezzo, un Frecciarossa di Trenitalia, era diretto a Milano e non era prevista la fermata a Riccione.

L’impatto tra il treno Alta Velocità e le giovani è stato molto violento, come hanno riferito i testimoni presenti in stazione al momento dell’episodio, e non ha lasciato scampo alle ragazze, che erano residenti in provincia di Bologna. Sul posto si sono recate le forze dell’ordine e la pm di turno per ricostruire la dinamica dell’episodio, anche attraverso i filmati delle telecamere di sorveglianza.

RITARDI E DISAGI PER I TRENI

A causa dell’incidente, la circolazione ferroviaria è stata temporaneamente interrotta tra Rimini e Cattolica in direzione di Ancona, e sono stati attivati bus sostitutivi. La situazione, informa Rete ferroviaria italiana (Rfi), è gradualmente ritornata alla normalità, ma nelle ore successive all’incidente i tabelloni segnavano ritardi superiori anche ai 60 minuti.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-01T08:48:01+02:00

Ti potrebbe interessare: