Assegnata la scorta a Carocci del Cinema America

Solidarietà dalla sindaca Raggi: "A Roma non c’è spazio per violenza e prepotenze"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – La Prefettura di Roma ha assegnato la scorta al presidente dell’Associazione Piccolo America di Roma, Valerio Carocci, dopo le minacce ricevute dallo stesso Carocci nei giorni scorsi, quando era stato aggredito a Trastevere da un militante di estrema sinistra, e nel 2019 da parte di esponenti di Casapound e del Blocco studentesco. In serata è arrivato via social il messaggio di sostegno della sindaca di Roma, Virginia Raggi: “Solidarietà a Valerio Carocci, a cui la Prefettura di Roma ha assegnato la scorta per le vergognose e inaccettabili minacce ricevute nei giorni scorsi e l’anno scorso da Casapound- ha scritto la prima cittadina su Twitter- A Roma non c’è spazio per violenza e prepotenze”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

31 Luglio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»