Uomo in vestaglia in stazione a Bologna, denunciato dalla Polfer

L'uomo ha 54 anni ed è originario di Catanzaro: quando ha visto gli agenti ha inveito contro di loro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
BOLOGNA – Dopo il caso della ragazza che ha vagato nuda per mezza Bologna e l’uomo che si è tuffato senza niente nella fontana del Gianicolo, arriva un nuovo caso di caldo e nudità. A Bologna, sabato pomeriggio, un uomo è stato denunciato dagli agenti della Polfer perchè girava in vestaglia, tenendola mezza aperta e senza niente sotto, vicino alla stazione di Bologna. L’uomo, un 54enne originario di Catanzaro, è stato denunciato per atti contrari alla pubblica decenza, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. I poliziotti lo hanno notato mentre si aggirava “vestito solamente con una vestaglia, dalla quale si intravedevano chiaramente i genitali”, si legge nel comunicato della Polfer.
Alla vista degli agenti in uniforme, il 54enne ha iniziato ad inveire contro di loro insultandoli e quindi è stato accompagnato presso gli uffici di Polizia. Lì, dopo i controlli, è stato trovato in possesso di un involucro di plastica contenente 1,56 grammi di “marijuana”. Per questo è scattata una sanzione amministrativa per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»