Scatta l’allerta caldo, domani in Emilia-Romagna temperature ‘estreme’

Domani sarà una giornata critica nelle pianure emiliane e romagnole, soprattutto in città
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Il caldo non dà tregua: domani sarà una giornata di “temperature estreme” nelle pianure emiliane e romagnole, soprattutto in città. La Protezione civile regionale ha diramato un’allerta di colore giallo, valida per l’intera giornata di martedì 1 agosto, a partire da questa notte.

“La presenza dell’anticiclone africano- si legge nel bollettino- determinerà sulla pianura centrale e orientale condizioni di debole disagio bioclimatico. Tale fenomeno si manifesterà anche nei centri abitati più estesi della pianura occidentale”. Non solo. Nelle successive 48 ore, la Protezione civile prevede una tendenza all’intensificazione del fenomeno. Le zone più colpite saranno l’entroterra romagnolo, nelle province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, e la pianura emiliana da Parma a Bologna e fino a Ferrara.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»