Serracchiani: al via la gara per il polo intermodale dell’aeroporto di Ronchi dei Legionari

"Attraverso una intensa e rinnovata collaborazione tra
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

aeroporto di trieste“Attraverso una intensa e rinnovata collaborazione tra Regione, Aeroporto e Rfi siamo finalmente giunti alla conclusione amministrativa della procedura che porterà alla gara per la realizzazione del Polo intermodale, e questo è senz’altro un motivo di soddisfazione”. E’ quanto ha annunciato oggi il presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, commentando la sottoscrizione dell’atto aggiuntivo alla Convenzione del 29 settembre 2011 in esito alla progettazione preliminare del Polo intermodale dell’aeroporto di Ronchi dei Legionari.

“Questa amministrazione regionale si è impegnata con convinzione- ha aggiunto- per l’obiettivo del Polo intermodale, che oggi si avvicina e che costituisce un passo importante e concreto per valorizzare le infrastrutture strategiche della nostra Regione. Creando sinergia portiamo al territorio il valore aggiunto di una mobilità più efficiente e più sostenibile. Anche alla luce del voto della Commissione trasporti del Senato che ieri ha approvato il piano nazionale degli aeroporti- ha concluso Serracchiani- il Polo intermodale può ben attestare il rango nazionale dello scalo di Ronchi dei Legionari”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»