Renzi: dati molto positivi per Eni, Enel e Finmeccanica

Il trio delle aziende tricolori più grandi, Fiat-Fca esclusa,
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ENI-ENEL-FINMECCANICA-1000x500Il trio delle aziende tricolori più grandi, Fiat-Fca esclusa, ovvero Eni, Enel e Finmeccanica, gode di buona salute finanziaria. E’ quanto ha fatto sapere oggi Matteo Renzi, presidente del Consiglio, in conferenza stampa a Palazzo Chigi dopo il Cdm.

“I risultati di Eni sono oggettivamente molto positivi- ha detto il premier- ma ha fatto molto bene Enel” e bene anche Finmeccanica”. Di Eni il presidente del Consiglio ha lodato “il grado e l’entità nuove scoperte” oltre che i risultati. Per quanto riguarda Enel invece ha ricordato come dal “quadro molto dettagliato e puntuale” fatto con l’ad Francesco Starace  sono emersi “dati significativi nel settore energetico e nel settore delle rinnovabili per Enel”. Infine a proposito di Finmeccanica Renzi ha citato “dati molto positivi” con l’azienda che “ha diffuso una semestrale molto buona”, aggiungendo che l’ad Mauro Moretti “sarà con me in Giappone” nella prossima visita ufficiale dal 2 al 4 agosto.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»