Il Senato approva la riforma della Rai, ora passa alla Camera

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Il cavallo alato della RAI nella sede di Saxa RubraL’aula del Senato ha approvato a maggioranza il ddl di riforma della Rai che ora passa all’esame della Camera.

La riforma della Rai “ha ottenuto il via libera del Senato con qualche incidente ieri che però non ha pregiudicato la conclusione del percorso al Senato. Vedremo se e come correggere quel passaggio alla Camera” ha commentato il presidente del Consiglio Matteo Renzi, al termine del Consiglio dei ministri.

“Il 5 agosto- ha aggiunto Renzi- il Governo presenterà la sua proposta per presidente e direttore generale” della Rai, con i criteri “dell’autorevolezza e della competenza, perche’ il rapporto tra politica e Rai deve essere ‘alla Bbc’, di assoluta indipendenza”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»