Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Rossi: “L’edilizia verde al cuore del Pnrr”

enrico-rossi
L'assessore toscano, membro del Comitato europeo delle Regioni e responsabile del dossier sulla Renovation Wave, ricorda che nelle nostre case si produce più del 30% del consumo energetico e delle emissioni di CO2
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Di Alessio Pisanò

BRUXELLES – “La transizione verde prevista dal Pnrr italiano ha il suo cuore principalmente nel Renovation Wave” ovvero “su una serie di iniziative finalizzate a interventi su abitazioni residenziali o strutture pubbliche per un risparmio sul piano energetico e su quello delle emissioni di CO2”. Così Enrico Rossi, assessore a Signa (Firenze), membro del Comitato europeo delle Regioni e responsabile del dossier sulla Renovation Wave, ovvero l’edilizia verde, a margine di un appuntamento organizzato venerdì sul tema dal Comitato.

“È noto ad esempio che l’Italia, come altri Paesi europei, produce nelle abitazioni più del 30% del consumo energetico”, ha continuato Rossi, e che per quanto riguarda la quantità di emissioni di CO2, che contribuiscono ai cambiamenti climatici e al surriscaldamento del globo, “ancora un terzo proviene sempre dalle abitazioni”.

Rossi ha ammonito che “se vogliamo parlare di una transizione verde non si può fare a meno di intervenire sulle case in cui viviamo e sulle nostre strutture pubbliche” che “hanno grande dispersione, poca protezione ed emettono CO2 in quantità abbondante”.

LEGGI ANCHE: Ambiente, la startup Offtopic usa il packaging green per salvare l’Amazzonia

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»