“La mascherina, un gioco che protegge tutti”: lo spot della Siems dedicato ai bambini

SIEMS, SIP e SIMEUP insieme con uno spot dedicato ai più piccoli nella fase 2
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Le società scientifiche dell’emergenza urgenza e della pediatria vengono in aiuto di genitori e insegnanti alle prese con i bambini che devono indossare la mascherina protettiva. E lo fanno con un video in cui i protagonisti sono proprio i bambini che si divertono con un nuovo “gioco”, quello appunto di indossare una maschera allegra e simpatica, così bella che i bambini fanno a gara tra loro e sono felici di essere di esempio per i loro coetanei.

Il video, voluto da SIEMS (Società Italiana Emergenza Sanitaria) in collaborazione con SIP (Società Italiana di Pediatria) e SIMEUP (Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica), è stato realizzato grazie alla creatività di Kubrik Srl, a titolo gratuito, e ha visto la partecipazione di un gruppo di bambini tra i 3 ei 6 anni, che hanno recitato da casa loro, parlandosi via chat. Nessuno di loro è un piccolo attore, sono semplicemente amici.

“Tenevamo molto a produrre questo video da far vedere a tutti i bambini italiani, – spiega Mario Costa, presidente SIEMS – per contribuire a convincerli che con le mascherine ci si protegge, ma si può anche giocare. Il fatto che l’idea sia stata condivisa da SIP e SIMEUP ci rende ancora più convinti di aver realizzato insieme un contributo importante per i più piccoli in questa Fase 2”.

Il video sarà distribuito ai pediatri e a tutti i 118 italiani, per essere utilizzato nei momenti dedicati alla formazione, oltre ad essere disponibile a breve sui siti internet delle Associazioni scientifiche promotrici.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

31 Maggio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»