Croazia, polizia apre il fuoco su migranti: feriti due dodicenni

Afgano e iracheno, loro veicolo non si sarebbe fermato a confine
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Due ragazzini migranti di 12 anni, un afgano e un iracheno, sono stati feriti in modo grave dalla polizia della Croazia, che ha aperto il fuoco sul veicolo che li trasportava: lo ha riferito oggi un portavoce delle forze dell’ordine nazionali. Secondo questa ricostruzione, l’incidente si è verificato ieri sera attorno alle 22, presso la frontiera con la Bosnia. A bordo del veicolo, che non si sarebbe fermato ai controlli, viaggiavano 29 migranti. I due ragazzini, che non sarebbero in pericolo di vita, sono stati trasferiti in un ospedale della città di Zadar.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»