Grande successo a Ferrara per l’app che premia i viaggi ‘green’

ferrara play & go app viaggi sostenibili
In pochi mesi i 663 iscritti a 'Ferrara Play and Go' hanno realizzato 14.764 viaggi sostenibili, per un totale di 56.050 chilometri, di cui 42.330 a impatto zero
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FERRARA – Si sta rivelando un successo, a Ferrara, l’app ‘Ferrara Play and Go’, che calcola i percorsi fatti pedalando, camminando o usando i mezzi pubblici e che consente di accumulare non solo “chilometri più sostenibili per l’ambiente, ma anche punti che fanno vincere premi“.

ferrara play & go app viaggi sostenibili

Da un primo bilancio aggiornato al 18 marzo, fa infatti sapere il Comune, i 663 iscritti hanno realizzato 14.764 viaggi sostenibili, per un totale di 56.050 chilometri, di cui 42.330 a impatto zero, in bici o a piedi. L’app, lanciata nell’autunno 2020, è ancora disponibile fino al 21 maggio, con interruzione fino al 9 aprile a causa della zona rossa, e i viaggi “sono validati con algoritmi che verificano la modalità di spostamento, rilevata dai sensori presenti nello smartphone”. In questo modo i partecipanti “possono guadagnare punti ‘Green Leaves’ e scalare le classifiche, con premi settimanali e finali per i partecipanti più attivi e virtuosi”.

Soddisfatto l’assessore comunale all’Ambiente, Alessandro Balboni, che sottolinea come “tante attività e negozi del nostro territorio abbiano partecipato mettendo in palio premi” settimanali; finora “i più popolari sono stati le magliette della Spal, i buoni pizza e abbonamenti ai mezzi pubblici“. Come premio finale, invece, ci sono smart watch, bici, pernottamento in albergo e abbonamenti annuali ai mezzi pubblici. Gli organizzatori del progetto ferrarese, coordinato dall’Agenzia per l’energia e lo sviluppo sostenibile di Modena con Dedagroup, Politecnico di Milano e Fondazione Bruno Kessler di Trento, evidenziano che “a cinque mesi dal lancio della campagna la partecipazione continua ad aumentare”. La media settimanale dei viaggi è passata da 700-750 nel periodo tra settembre e dicembre 2020 ai 950-1.000 viaggi sostenibili tracciati ogni settimana tra gennaio e febbraio, con un aumento del 40% circa.

LEGGI ANCHE: L’appennino di Parma sperimenta Vigilium, l’app che ‘predice’ i reati

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»