Coronavirus, si dimette il capo della Protezione civile calabrese dopo la puntata di Report

"Le mie parole sono state strumentalizzate, chiedo scusa ai calabresi" dichiara Domenico Pallaria, protagonista di un servizio della trasmissione di Rai3
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – “Consegno le mie dimissioni da capo della protezione civile calabrese nelle mani della presidente della Regione Jole Santelli”. Lo ha dichiarato Domenico Pallaria intervenuto oggi nella trasmissione televisiva Articolo 21 condotta da Lino Polimeni. “Ci tengo a dire che le mie parole sono state strumentalizzate, chiedo scusa ai calabresi” ha poi aggiunto Pallaria, protagonista ieri sera di un servizio televisivo mandato in onda dalla trasmissione Report su Rai3 e dedicata all’emergenza sanitaria coronavirus in Calabria. Domenico Pallaria è un dirigente interno della giunta regionale della Calabria, da anni ricopre diversi incarichi di direttore generale in più dipartimenti, tra questi anche quello della protezione civile.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»