Comunali a Roma: Marino non si candida

"Vi chiedo di scegliere insieme a me un uomo o una donna, che non sia io, e che possa guidare la città di Roma, vincere le elezioni e continuare il cambiamento che io ho avviato"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ultimo giorno marino

ROMA – “Vi chiedo di scegliere insieme a me un uomo o una donna, che non sia io, e che possa guidare la città di Roma, vincere le elezioni e continuare il cambiamento che io ho avviato“. Così l’ex sindaco di Roma, Ignazio Marino, in occasione della presentazione pubblica del suo libro “Un marziano a Roma” avvenuta oggi in una libreria di via Appia.

“Avevo deciso da tempo di parlare di questo argomento qui- ha aggiunto Marino- Ho molto riflettuto e penso davvero che il candidato sindaco della Capitale debba avere delle caratteristiche che in questo momento nessuno ha, senza nessun offesa. In questa fase storica, in cui partiti hanno dato il peggio di loro, il candidato deve provenire dalla società civile. Deve essere uno che abbia una professione e decida spontaneamente di mettere anni della sua vita a disposizione di Roma”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»