Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Consultazioni, Cd: “Siamo per esecutivo Conte”. Psi: “Ok a maggioranza anche allargata”

BRUNO TABACCI_consultazioni
Maie: "Sconcerto per una crisi che non abbiamo capito, sosteniamo Conte"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Noi siamo per un Governo a guida Conte. Se non c’è un Parlamento che non è in grado di formare una maggioranza è giusto che si formi un governo del Presidente che porti alle elezioni e che non va chiamato in altri modi. Un Governo fatto da Mattarella dove non c’è posto per gli attuali parlamentari”. Cosi’ il deputato Bruno Tabacci, Centro-democratico, componente del Gruppo misto alla Camera al termine delle consultazioni con il presidente Roberto Fico a Montecitorio. “L’incontro con il Presidente Fico è stato positivo. Abbiamo elencato a quest’ultimo tre punti prioritari: il primo riguarda la condivisione per una scelta di governo che abbia una natura politica con la maggioranza pre-esistente allargata a quanti volessero condividerne il programma; il secondo che si ragioni ad un Governo che arrivi a fine legislatura. Infine, è necessario un programma puntiglioso e preciso per uscire dalla pandemia e nulla vieta che sia condiviso”. Lo ha detto al termine delle consultazioni a Montecitorio con il presidente della Camera, Roberto fico, il senatore Riccardo Nencini, presidente del Consiglio nazionale del Psi, nell’ambito della consultazione con il gruppo Misto della Camera.

TASSO (MAIE): “SCONCERTATI DA CRISI, SOSTENIAMO CONVINTI CONTE

“Dall’incontro con il presidente Fico la prima cosa che abbiamo manifestato è lo sconcerto per una crisi che non abbiamo capito noi che siamo addetti ai lavori figuriamoci i cittadini che stanno vivendo questo momento tragico. Sosterremo il nome di Giuseppe Conte convintamente e ne facciamo il nome”. Così il senatore Antonio Tasso componente del gruppo Maie-Psi al termine delle consultazioni con il presidente della Camera, Roberto Fico al termine delle consultazioni a Montecitorio.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»