La grande scommessa: la crisi economica arriva sul grande schermo

Il film diretto da Adam McKay nelle sale dal prossimo 7 gennaio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
la_grande_scommessa ROMA – Brad pitt torna nelle sale il 7 gennaio con “La grande scommessa”, film che lo vede nella duplice veste di protagonista e produttore. La pellicola, basata sul bestseller di Michael Lewis vede accanto a Pitt anche il premio oscar Christian Bale, Steve Carell e Ryan Gosling.

Sinossi – Quando quattro investitori visionari – al contrario di quanto mostrato dalle grandi banche, dai media e dal governo stesso – intuiscono che l’andamento dei mercati finanziari avrebbe portato alla crisi mondiale dell’economia, mettono in atto La Grande Scommessa. I loro coraggiosi investimenti li porteranno nei meandri oscuri dei sistemi bancari moderni, facendoli dubitare di tutto e tutti. Basato su una storia vera ed ispirato al libro bestseller di Michael Lewis (The Blind Side, L’arte di Vincere), il film è diretto da Adam McKay (Anchorman, Fratellastri a 40 anni).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»