Torino, 15 arresti per appalti truccati in sanità. M5s: “Delitti contro i cittadini”

Il commento dei parlamentari regionali del M5s dopo l'indagine della Guardia di Finanza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Chi delinque contro la sanità pubblica lo fa contro tutti i cittadini”. Così, in una nota, i parlamentari piemontesi del Movimento 5 Stelle commentano le indagini portate avanti dalla Guardia di finanza, che ha eseguito 15 ordinanze di custodia cautelare, e hanno fatto emergere un’associazione a delinquere che avrebbe truccato tre gare, per un valore complessivo di 3,5 milioni di euro nelle Asl piemontesi.

Chi delinque per deviare i soldi pubblici lo fa indebolendo un sistema, quello sanitario, che deve essere tutelato da tutti– proseguono i parlamentari-. Le indagini proseguiranno e la giustizia farà il proprio corso, nella speranza che, laddove colpevoli, arrivino pene esemplari”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»