VIDEO | ‘Doctor Sleep’, dal 31 ottobre al cinema il seguito di ‘Shining’

Nel giorno di Halloween arriva al cinema una pellicola da brivido, attesa da quasi 40 anni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Nel giorno di Halloween arriva al cinema una pellicola da brivido, attesa da quasi 40 anni. Cosa è accaduto al piccolo Danny, protagonista di ‘Shining’, dopo essere sopravvissuto alla furia omicida del padre impazzito? A rispondere a questa e altre domande ci penserà ‘Doctor sleep’, il film di Mike Flanagan da oggi al cinema.

Ewan McGregor, Rebecca Ferguson e Kyliegh Curran sono i protagonisti di questo thriller soprannaturale, basato su una sua sceneggiatura tratta dal romanzo di Stephen King.

LEGGI ANCHE 

Da ‘The Irishman’ a ‘The Crown 3’, i film e le serie tv disponibili a novembre su Netflix

‘Goodbye Lenin’ torna al cinema per i 30 anni del crollo del muro di Berlino

Timothée Chalamet è ‘Il re’, il film da novembre su Netflix

DOCTOR SLEEP, TRAMA

Ancora irrimediabilmente segnato dal trauma che ha vissuto da bambino all’Overlook, Dan Torrance ha combattuto per trovare una parvenza di pace. Ma questa tregua va in frantumi quando incontra Abra, un’adolescente coraggiosa con un potente dono extrasensoriale, noto come la “luccicanza”. Riconoscendo istintivamente che Danny condivide il suo potere, Abra lo contatta, invocando disperatamente il suo aiuto contro la spietata Rose The Hat e i suoi seguaci, i membri del The True Knot, che si nutrono della Luccicanza degli innocenti alla ricerca della loro immortalità.

Formando un’improbabile alleanza, Danny e Abra si impegnano in una brutale lotta tra la vita e la morte contro Rose. L’innocenza di Abra e l’intrepida consapevolezza della sua Luccicanza costringono Dan a invocare i suoi stessi poteri come mai prima d’ora – affrontando immediatamente le sue paure e risvegliando i suoi fantasmi del passato.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»