Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

All’Università IULM di Milano l’XI edizione del Forum delle Risorse Umane

Il principale appuntamento italiano annuale, dedicato ai temi del Lavoro e del People Management
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sarà nuovamente l’Università IULM a Milano a ospitare l’11° edizione del Forum delle Risorse Umane, il principale appuntamento italiano annuale, dedicato ai temi del Lavoro e del People Management, organizzato da For Human Relations. Una full immersion di 8 ore, tra Talk Show, Workshop, Executive Circle, Tavoli Tematici, Business Matching, Business cocktail & lunch, nella quale condividere il futuro del lavoro; rafforzare e costruire nuove relazioni professionali al fine di condividere esperienze ed idee che valorizzino l’uomo, come risorsa fondamentale all’interno delle aziende.

Il tema centrale dell’undicesima edizione: IL NUOVO UMANESIMO DEL LAVORO E DELLE RELAZIONI UMANE, intende fare luce non solo sui nuovi equilibri e assetti organizzativi che si stanno facendo strada nelle aziende a seguito della rivoluzione digitale ma, soprattutto, sulle opportunità che la digital transformation offre alle organizzazioni e agli HR che le compongono per mettere al centro del cambiamento le persone.

I PARTNER

Main Partner dell’evento è Indeed, multinazionale leader al mondo nel recruiting online. Official Partner sono aziende leader: ADP, Axerta, SAP Concur, Poste Vita. Saranno presenti oltre 50 Partner tra i principali protagonisti del settore HR tra cui: Abbrevia, Dentons, Docebo, Eapitalia World, Oracle, Quadrifor, Coreconsulting, Dramis Ammirati e Associati, Giunti Psychometrics, Life Based Value, Manpower Group, Sharenow, Skilla, Visiotalent e tanti altri.

GLI OSPITI

Tra gli Speaker più attesi, a proposito di creatività, talento, interverrà Edoardo Bennato, Cantautore, Chitarrista e Armonicista, intervistato da Giorgio Verdelli, Autore RAI. Sono attesi oltre 2.400 Manager partecipanti ed interverranno oltre 230 Speaker di eccellenza, tutti Top & C-Level Manager HR delle principali aziende e multinazionali presenti in Italia, tra cui: Riccardo Barberis, Amministratore delegato di Manpower Grou; Antonio Bosio, Head of Product and Solutions di Samsung Electronics Italia; Marco Coccagna, Senior Vice President HR Hub Services and HR Balancing di Eni; Dario D’Odorico, Senior Director Italy di Indeed; Gabriele Franceschini, HR Director di Baker Hughes; Maria Letizia Mascheroni Corporate HR Talent Acquisition di Siemens Italia; Daniela Paliotta, Head of HR Sales and Financial Services di Mercedes-Benz Italia; Amelia Parente, Human Resources & Communications Director di Roche; Mauro Prestopino, Global HR Director di Woolrich; Rosa Santamaria Maurizio, Vice President – Chief HR Officer Italy, Spain, Netherlands, Belgium, Nordics & Turkey di American Express Italia; Roberta Segalini, EMEA HR Director, Integrated Supply Chain, Quality and Consumer Services di Whirlpool; Guido Stratta, Head of HR Development, Training, Recruiting and Senior Executives di ENEL; Roberto Zecchino, Vice President HR
and Organization, South Europe di Robert Bosch; Livio Zingarelli, Head of HR & Business Transformation – Italy, Israel and Greece di Philips, e diversi altri top Speaker presenti.

La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione al link: http://www.comunicazioneitaliana.it/registrazione_evento.php?id_appuntamento=780 Tutte le info presenti sul sito: www.forumhr.it Hashtag ufficiale: #ForumHR19

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»