Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Terremoto, Curcio: “Non stiamo cercando nessuno, feriti sono 20”

Il capo della Protezione civile esclude che ci siano vittime sotto le macerie. Restano invece critiche le condizioni della viabilità
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

terremoto_30-ottobre_norcia

ROMA – “Non stiamo cercando nessuno” e “non ci sono ulteriori feriti, in totale sono intorno ai 20 con qualche codice giallo”. Lo sottolinea il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, confermando che non ci sono vittime nè persone sotto le macerie. Inoltre, aggiunge, “non ci risultano situazioni particolarmente gravi negli ospedali” mentre per gli spostamenti le condizioni della viabilità sono critiche“.

CURCIO A POPOLAZIONI: ORA MEGLIO DISTANTI VOSTRE TERRE

Le popolazioni colpite dal sisma vanno convinte che “per ora la soluzione migliore è a una certa distanza dalla propria terra”. Lo ribadisce Curcio, capo della Protezione civile, in collegamento con in ‘Mezz’ora’ su Rai 3. “Dopo questo momento- conclude- metteremo in atto le strategie per il rientro ma ora dico: aiutiamoli a comprendere che questa è la strategia migliore”.

LEGGI ANCHE:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»