hamburger menu

Covid, in Toscana la Regione rifà i conti: i positivi sono 35.000 non 85.000

Più di 51.000 guariti erano rimasti nelle statistiche. L’errore è stato coretto con l’adeguamento del sistema informatico

Pubblicato:30-09-2022 18:13
Ultimo aggiornamento:30-09-2022 18:24
Canale: Sanità
Autore:
covid
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

FIRENZE – In Toscana le persone positive al Covid sono complessivamente 35.461 e non poco sotto quota 85.000 come segnalato ieri. Nessun miracolo, ma solo la correzione di un errore andato avanti per giorni in Regione. Dal conto di coloro che hanno contratto il virus, infatti, oggi sono spariti 51.310 casi. Il motivo? “Il numero nelle guarigioni nel bollettino di oggi è legato ad un adeguamento del sistema informatico che ha permesso di classificare correttamente una serie di casi che, pur non più affetti da Covid, erano rimasti tali nelle statistiche. Ora il dato è stato riallineato in modo corretto”, si spiega nel bollettino diffuso palazzo Strozzi Sacrati. Con la revisione, quindi, i guariti crescono del 3,9% (51.310) e raggiungono quota 1.359.853 (96,7% dei casi totali).

Con la revisione i guariti crescono del 3,9% (51.310) e raggiungono quota 1.359.853 (96,7% dei casi totali)

Sempre il bollettino segnala 5 decessi registrati dall’ente (10.779 da inizio dell’epidemia): un uomo e quattro donne con un’età media di 83,4 anni. Sul fronte ospedaliero, i ricoverati sono 231 (+19), di cui 4 (stabili) si trovano in terapia intensiva.

LEGGI ANCHE Sanità, in Toscana migliorano liste d’attesa ma chirurgia ancora in affanno

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-09-30T18:24:59+01:00