Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Al San Martino di Genova 372.000 euro per la ricerca sull’endometriosi

endometriosi
Il policlinico ha ottenuto il finanziamento per sviluppare il progetto di trattamento fototerapico con l'utilizzo di nanoparticelle d'oro antiCD44
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

GENOVA – Il policlinico San Martino di Genova ha ottenuto un finanziamento di quasi 372.000 euro per il progetto di ricerca sulTrattamento fototerapico dell’endometriosi tramite l’utilizzo di nanoparticelle d’oro antiCD44″ (acronimo Endogold), presentato da Simone Ferrero. Il progetto nasce da una collaborazione fra l’ospedale genovese, il San Matteo di Pavia e l’Istituto Maugeri ed è risultato primo tra i nove vincitori del bando indetto dal ministero della Salute, con un budget da un milione, per valutare l’incidenza dell’endometriosi nel territorio nazionale, come si sviluppa la malattia e la catena di eventi ad essa associati. Il progetto di ricerca durerà due anni.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»