Champions League, l’urlo dei tifosi del Napoli registrato dai sismografi

A darne notizia l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia della sezione di Napoli
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

champions-league-urlo-tifoso-napoliROMA – Si può misurare scientificamente l’entusiasmo? Esiste un parametro riconosciuto per determinare la gioia? E il tifo calcistico ha una sua unità di misura? Domande alle quali la scienza, quella da laboratorio, dovrebbe rispondere con un secco “NO”. Almeno fino a ieri o meglio fino alla sera del 28 settembre.

Napoli-Benfica, urlo sismico

A Napoli, Stadio San Paolo, in scena la partita di Champions League Napoli-Benfica. I giocatori già sul quadrato di gioco. Lo stadio gremito. Parte l’inno ufficiale della competizione. Al termine del “pezzo” il pubblico risponde con una sola voce invocando “The Champions”. Un urlo tanto forte da poter essere definito “sismico”. L’onda di quell’unica voce è stata registrata, infatti, dai potenti e sensibili strumenti della rete sismica dell’INGV-Osservatorio Vesuviano. Gli scienziati a lavoro si sono ritrovati dinanzi un grafico con le oscillazioni prodotte. Eccolo:

champion-league-napoli-benfica-lurlo

Questa, invece, la prova sonora ed emozionale di quel momento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»