Anticorruzione, il Rettore di Salerno: “Pronti a iniziative con altri atenei”

Il professor Tommasetti considera positivi gli annunci di quegli Atenei che hanno intenzione di sviluppare dei corsi sulla legalità e in materia di anticorruzione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La scuola Anticorruzione dell’Università di Salerno diretta dal professor Gianluca Esposito è stata “una iniziativa dell’ateneo e ci fa particolarmente piacere che anche altre Università si siano mosse nella stessa direzione con iniziative simili, alla luce anche del notevole riscontro che abbiamo avuto” nella prima edizione del master in termini di iscrizioni. Lo dice il rettore dell’Università degli studi di Salerno, Aurelio Tommasetti, parlando con la Dire.

Il professor Tommasetti considera dunque “positivi” gli annunci di quegli Atenei che hanno intenzione di sviluppare dei corsi sulla legalità e in materia di anticorruzione. Il rettore di Salerno inoltre si dice “disponibile a realizzare iniziative congiuntamente con le università che volessero muoversi proprio in questa direzione”.

LEGGI ANCHE

Anticorruzione, il Rettore di Bari: “Per la formazione serve un indirizzo del Miur”

Anticorruzione, il Rettore della Sapienza: “Formazione fondamentale, noi in prima fila”

Anticorruzione, Esposito: “Serve un indirizzo del ministro Fedeli per le università”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»