Terremoto, Grasso: “Asciugare le lacrime e cominciare a ricostruire”

Grasso ha detto che tornerà fra 15 giorni nei luoghi del sisma e poi periodicamente per verificare che gli impegni presi vengano mantenuti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

terremoto_amatrice_d_24082016

ROMA  – “E’ importante non far mancare attenzione: questo non deve essere un momento passeggero, bisogna asciugarsi le lacrime e cominciare a ricostruire”. Lo dice il presidente del Senato Pietro Grasso, al termine dei funerali delle vittime del terremoto ad Amatrice. Grasso ha poi detto che tornerà fra 15 giorni nei luoghi del sisma e poi tornerà periodicamente per verificare che gli impegni presi vengano mantenuti.

LEGGI ANCHE

Ad Amatrice i funerali delle vittime del terremoto

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»