VIDEO | ‘Luca’, il trailer del nuovo film Pixar ambientato sulla riviera ligure

Alla regia il candidato all'Oscar Enrico Casarosa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Da oggi online il trailer di ‘Luca‘, il nuovo film d’animazione Pixar, diretto dal candidato all’Oscar Enrico Casarosa (già alla regia di ‘La Luna’) e prodotto da Andrea Warren (che ha lavorato in ‘Lava’ e ‘Cars 3’). La pellicola arriverà nei cinema statunitensi il 18 giugno 2021. Al centro del racconto, ambientato sulla riviera ligure, la celebrazione dell’amicizia. “Questa è una storia profondamente personale, non solo perché è ambientata nella Riviera dove sono cresciuto, ma perché al centro di questo film c’è la celebrazione dell’amicizia”, ha dichiarato Casarosa. “Le amicizie infantili spesso- ha continuato il regista- stabiliscono la rotta di chi vogliamo diventare e sono proprio quei legami ad essere al centro della nostra storia in ‘Luca’. Così, oltre alla bellezza e al fascino del mare italiano, il nostro film racconterà un’avventura estiva indimenticabile che cambierà radicalmente il protagonista”. L’originale film d’animazione è la storia di un ragazzo che vive un’esperienza di crescita personale durante un’indimenticabile estate contornata da gelati, pasta e infinite corse in scooter. Luca condivide queste avventure con il suo nuovo migliore amico, ma tutto il divertimento è minacciato da un segreto profondo: lui in realtà è  un mostro marino di un altro mondo situato appena sotto la superficie dell’acqua.

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»