VIDEO | Coronavirus, Rocca (Croce Rossa): “Sono preoccupato, per gli italiani rimozione collettiva”

"Il virus c'è ancora", ammonisce il presidente, ricordando la necessità di mascherine, lavaggio frequente delle mani e distanziamento fisico
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Sono preoccupato”. Il presidente della Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca, ha esternato il suo stato d’animo rispetto all’abbassamento della soglia di attenzione degli italiani verso il Covid-19, al termine di un evento in cui Croce Rossa ha presentato una “mascherina intelligente” nata dalla collaborazione con l’azienda AccYouRate.

LEGGI ANCHE: FOTO | VIDEO | Coronavirus, arriva la mascherina intelligente: misura la temperatura e il distanziamento

Vanno rispettate le tre regole base: l’utilizzo della mascherina, il lavaggio frequente delle mani e il distanziamento sociale. Non devono venire meno in questo momento”, ha detto Rocca, secondo il quale il popolo italiano “sta vivendo una rimozione collettiva rispetto al dolore e alla tragedia vissuti tra marzo e aprile. Può accadere, ma è mio dovere e di chi ha delle responsabilità istituzionali ricordare l’importanza del proteggersi perché il virus non è scomparso“.

Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»